Divise o passione, problemi della pallavolo

Immagina di essere una ragazza che si trova davanti il suo sogno e finalmente può realizzarlo. Tutti gli occhi del pubblico sono puntati su di te, ma solo quando stai per schiacciare ti rendi conto che pochissimi stanno ammirando la tua schiacciata. La concentrazione del pubblico è rivolta al tuo corpo, così ti salgono i... Continue Reading →

Annunci

L’attesa

Il suono del campanello riuscì ad ammutolire per due secondi il volume del televisore che un attimo dopo spensi. L' auto che da tanto aspettavo, mentre ero spaparanzata sul divano, raggiunse il cancello di casa molto in ritardo rispetto all'orario previsto. Attendevo da molto la sensazione di poggiare le mie comode e vecchie scarpe da... Continue Reading →

Il mare non fa paura

Una goccia di sudore salta dal mio mento. Atterra sul dorso della mia mano dolente e stretta attorno al manubrio caldo della mia bici. “Manca-a po-oco” si consola mia cugina, cercando di prendere meno fosse possibili sul sentiero. Lo so cosa mi aspetta: i miei piedi inchiodati alla ruvida pietra sgretolata dalle forti onde, una... Continue Reading →

Need for videogames

Senza saperlo, il  nostro Matteo ha scritto un testo espositivo che in realtà è già un ottimo argomentativo, vista l'accurata ricerca delle fonti e considerata la grande passione con cui difende il suo  amore per i videogames. Godetevi quindi Need for videogames, che sarà il punto di partenza del nostro percorso sull'argomentazione. Voi, nel frattempo, cominciate... Continue Reading →

Quando il lavoro diventa passione

Quando il lavoro diventa passione è il frutto del lavoro lungo ed appassionato di Giulia L. In fondo al post trovate anche la foto del suo process paper, ottimo mentor text di questa pratica riflessiva fondamentale nel Writing and Reading Workshop. Come gli altri testi espositivi finora pubblicati sul nostro blog (qui quello di Giulia F.... Continue Reading →

Album di famiglia

Dove scrivere ce n'è per tutti i gusti! Questo è il lavoro sull'espositivo di Pietro. Fatevi avvolgere dal profumo della carta... Qui sotto due foto che sono uno spaccato processo di scrittura: la prima è una pagina del suo diario dell'esploratore appassionato (e un po'disordinato...); la seconda è l'incipit della sua prima bozza, scritta prima di decidere... Continue Reading →

Passeggiando in montagna

A questo link potete leggere il pezzo di Giulia F. nato dal lungo percorso sul testo espositivo, cominciato a maggio e terminato due settimane fa. Questa invece è la foto dell'ultima bozza, in cui è possibile seguire in parte il suo processo di scrittura (Giulia utilizza volentieri i post-it e "bandierine" di carta per aggiungere... Continue Reading →

Prima o pOil (seconda parte)

N.D.P. (Nota Della Prof) Quella che segue è la tanto attesa seconda parte del racconto "Prima o pOil", di Daniele. Buona lettura! Sottoufficiale Benjicluff, 21 Ottobre 4277. Coordinate presunte -78493 482032 4328 sulla base di riferimento del pianeta Sol. Sono passati ormai quattro giorni da quando abbiamo trovato Gregor appeso a quell’albero e lui non... Continue Reading →

Una catastrofe a quattro zampe

Non per vantarmi, ma sono molto bravo a mettermi nei guai. Per sostenere la mia teoria vi parlerò della volta in cui, realizzando un semplice disegno di arte, ho imbrattato non solo le pareti delle varie stanze, ma anche mani, faccia e piedi. Iniziò tutto in un pomeriggio molto caldo in cui feci lo stupido... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑